Pubblicazioni

TRIO CONCERTANTE (2005)

Il mio Trio Concertante risale al 2005 è rappresenta uno dei miei primi lavori. Esplicitamente voluto dal committente in un linguaggio tonale, vuole rappresentare un tentativo neo-classico di rivisitazione della tradizione. I temi usati sono presi in prestito dalla tradizione e sono rivisti in chiave personale utilizzando a volte tecniche moderne, in particolare si può cogliere questo aspetto negli ultimi due tempi.

VALÉRIE (HOMMAGE À BRAHMS) (2003)
Prende in prestito un celebre tema Brahmsiano che viene sviluppato in una nuova veste. L'uso della cellula motivica di terza viene usata in maniera parossistica diventando struttura portante dell'intero brano che si sviluppa sino a toccare i confini dell'atonalità. Questo brano è stato molto apprezzato da Ennio Morricone il quale mi ha personalmente telefonato per congratularsi con me.

CORALE PER IL GIUBILEO (2000)

Mi è stato commissionato dal convento delle “Carmelitane scalze” di Bethlehem ed è divenuto col tempo l’inno ufficiale di quel monastero. Il testo è una lode tratta dalla liturgia delle ore risalente al 1200-1300. Scritto per coro a 4 voci senza accompagnamento, il Corale per il Giubileo è la mia prima commissione ufficiale.

WHISTLING ON THE ROAD

Commissionatomi dal “Quartetto Italiano di Clarinetti” è un divertente brano giocato sulla ripetitività melodica e ritmica ed costruito su due soli accordi.

Back to top